50° Convegno Nazionale Giovani Imprenditori Confindustria: STORIA FUTURA. L’Impresa di crescere – Genova, 9 luglio 2021 – Magazzini del Cotone
La storia futura non è fantascienza, ma quello che scegliamo di diventare.
È l’orologio che scandisce il tempo dei traguardi che ci attendono dopo la pandemia.
Sono le lancette che segnano l’ora: quella di scegliere se vogliamo restare ordinari o fare scelte straordinarie.
L’Europa ha scelto che innovazione e sostenibilità sono capitoli di storia futura.
L’Italia ha deciso che nel suo domani non basta essere nazione, ma è ora di tornare ad essere una comunità di donne e uomini uguali.
Le imprese sono fucine di storia: nelle nostre scegliamo di scriverla con la forza delle nuove conoscenze. Le sole capaci di dare futuro al lavoro.
La storia delle nostre imprese è una fucina di futuro, questa è la chiave per ridare forza al Made in Italy, al turismo e a ciò che ci rende unici.
Vogliamo una storia futura costellata di vittorie: quella sui cambiamenti climatici, sulle disparità sociali e generazionali, sulla crisi economica.
La nostra storia futura non deve solo venire dopo la pandemia, ne deve essere il contrario. Il contrario di pandemia è quando le persone sono tutte ugualmente responsabili delle sorti del loro Paese, e collaborano.
Il contrario di pandemia è scienza. È economia. È democrazia.
La pandemia è ieri, da oggi è tempo di storia futura.
I posti disponibili in sala saranno regolati a seconda dei flussi di accesso.
Per partecipare: piattaforma del Comitato Triregionale www.3reg.it

 

Autore: Rita RT. Tanzi

Pubblicata il 06-07-2021